EAGE E-Lecture: Watching Gas Move: Seismic 4D Reservoir Monitoring of… by André Gerhardt
Pubblicato il 9 Dic 2019

More About ….

SEG EVOLVE PROGRAM: L’UNIVERSITA’ DI PERUGIA C’E’!

EVOLVE (https://seg.org/EVOLVE) è un programma per studenti universitari della Society of Exploration Geophysicists (SEG, https://seg.org/) della durata di 6 mesi (Gennaio-Giugno). Lo scopo principale è quello di individuare la migliore opportunità di investimento nell’esplorazione di risorse naturali di sottosuolo in diversi siti di studio mondiali. Per l’edizione 2021, il Cooper Basin (Queensland, Australia) è stato individuato come area di studio per il team di studenti dell’Università degli Studi di Perugia. E’ il terzo anno consecutivo che un team perugino del Dipartimento di Fisica e Geologia viene selezionato per l’Italia.

leggi tutto

BE GEO SCIENTISTS: Aggiornamento date e indicazioni per la partecipazione a Be Geo scientists 2021

Il Comitato Organizzatore BE GEO SCIENTISTS, avendo valutato l’elevato numero di utenti interessati all’iniziativa proposta, avendo monitorato costantemente l’evolversi dell’emergenza sanitaria da COVID-19 e preso atto della riprogrammazione nazionale e internazionale di tutti gli eventi in presenza, informa che la realizzazione dell’iniziativa BeGEO 2021 – 1° Congresso Nazionale dei Giovani Geoscienziati, inizialmente prevista per i giorni 3 – 6 giugno 2021, è stata posticipata ai giorni 7 – 10 ottobre 2021.

leggi tutto

EAGE E-Lecture: Watching Gas Move: Seismic 4D Reservoir Monitoring of the Pluto Gas Field, North West Shelf of Australia (by André Gerhardt)

This E-Lecture: “Watching Gas Move: Seismic 4D Reservoir Monitoring of the Pluto Gas Field, North West Shelf of Australia”, whilst Seismic 4D monitoring is a mature and established technology commonly used in the reservoir management of oil fields, not much has been published on its use for monitoring gas fields. In this presentation I describe in detail the various steps undertaken in the feasibility studies that underpinned the 4D seismic monitoring of the Pluto Gas Field in the North West Shelf of Australia. I also present some of the results of the first monitor survey which show remarkable similarity with the expectations from the feasibility studies. We postulate that the production-related (pressure and saturation) effects are much easier to predict and quantify when sufficient aquifer support is present.